Fatturazione elettronica obbligatoria a partire dal I° gennaio 2019

Il decreto legislativo n. 127 del 2015, articoli 1 e 2, e successive modificazioni, ha introdotto l’obbligo di fatturazione elettronica per tutte le operazioni effettuate tra soggetti residenti e stabiliti in Italia e l’obbligo di trasmissione telematica dei dati delle fatture emesse e ricevute verso e da operatori IVA esteri (decorrenza 1° gennaio 2019).

L’introduzione della fattura elettronica presuppone la creazione della stessa nel formato XML conforme alle direttive dell’Agenzia delle Entrate e pertanto le fatture cartacee non avranno più alcun valore fiscale.

La fattura nel formato XML dovrà essere inviata al Sistema di Interscambio (SdI) dell’Agenzia delle Entrate che provvederà a registrarla ed inoltrarla al destinatario. A tal fine sarà necessario indicare il codice (di 7 cifre) o la PEC del destinatario.

Sia le fatture emesse che quelle ricevute transiteranno attraverso l’SdI che notificherà se la trasmissione è andata a buon fine o se il file è stato scartato. In caso di scarto si dovrà provvedere al re-invio della fattura perché altrimenti sarà considerata non emessa.
Si ricorda che a seconda della tipologia di fattura varieranno gli obblighi di invio:

  • Fattura Immediata -> entro le 24 del giorno di emissione
  • Riepilogative/Differite -> entro il 15 del mese successivo

Una volta inviate all’SdI le fatture non potranno essere modificate e le variazioni dovranno avvenire tramite note di credito (anch’esse inviate all’SdI).

In caso di inosservanza dell’obbligo di fatturazione elettronica tra gli operatori privati va ricordato che l’eventuale emissione della fattura in formato cartaceo è da ritenersi inesistente e il documento come non emesso e sarà applicata una sanzione amministrativa compresa tra il novanta e il centottanta per cento dell’imposta relativa all’imponibile non correttamente documentato o registrato nel corso dell’esercizio.

LA SOLUZIONE PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA DI AERA

Abbiamo effettuato un aggiornamento ai nostri software che permette la creazione dei file xml della fattura e che, grazie ad un “connettore”, saranno inviate al portale Agyo della Teamsystem. Inoltre il nostro software è in grado di leggere il QR CODE rilasciato dall’agenzia delle entrate per l’acquisizione automatica dei dati fiscali del cliente.

Invitiamo tutti i clienti a prendere contatto con Aera per verificare:

  • La sottoscrizione del un contratto di assistenza se non attivo, per aggiornare il software all’ultima versione
  • L’acquisto del connettore per la generazione delle fatture in formato XML ed il loro invio al portale
  • La sottoscrizione di un contratto con il portale di gestione delle fatture che provvederà anche alla conservazione a norma di legge

Considerando l’improrogabilità della data di attivazione del processo di invio telematico, vi esortiamo a contattarci quanto prima per determinare il volume di fatture emesse e ricevute e proporvi la nostra migliore offerta.

 

IL MATERIALE INFORMATIVO UFFICIALE SULLA FATTURAZIONE ELETTRONICA

 

VIDEO FATTURA ELETTRONICA DA AGENZIA DELLE ENTRATE:

 

VIDEO SUL QR CODE  DA AGENZIA DELLE ENTRATE:

 

LINK AL SITO UFFICIALE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE:
FATTURAZIONE ELETTRONICA SU SITO AGENZIA DELLE ENTRATE

GUIDA FATTURA ELETTRONICA DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE:
GUIDA IN FORMATO .PDF

CONTATTI

Via Pozzillo - Loc. Ponteselice
81100 - Caserta

+39 0823 216439

CONTATTACI

Richiesta info footer

15 + 15 =

105');